Per voi

Per Voi

Care amiche e amici,
a volte non sò se la mia vita è reale o no, accadono
cose strane, non cattive questo no, ma succedono
cose che non sò spiegarmi e sempre quando sento
che stò per cedere. Voi credete agli Angeli ? io sì,
esistono e ci accompagnano sempre, anche voi ne
avete uno, tutti lo hanno, qualche volta si fanno vivi
sotto varie forme , anche le più "strane" . vi è mai
capitato quando siete tristi o prese da un dolore o da
un forte pensiero di vedere o sentire cose che ti
meravigliano o attirano il tuo sguardo, come un bellissimo
fiore là dove non dovrebbe esserci, o un uccellino che
attraversa la tua strada, il volo di una farfalla, il sorriso
di una persona, tutto ciò non accade per caso, sono
messaggi rivolti a noi per aiutarci, non siamo mai soli,
a volte gli angeli ci osservano e basta, e lasciano che
siano gli altri ad aiutarci, gli amici ad esempio, basta una
parola al momento giusto e quella parola può curare il
tuo bisogno di aiuto, anche gli amici possono essere angeli,
come voi.
Un abbraccio, Vito.

 

 

Se potessi….

 

    

Se potessi sfiorare i miei pensieri con le mani
accarezzerei il tuo volto
…. e nell’incontro dei nostri sguardi …
in quel silenzio fatto d ‘ emozioni
mi lascio rapire dal tuo sorriso ,
con l’amore che mi urla nel cuore
mi unisco a te in un abbraccio
che d’incanto si veste di setose carezze,
volando ad ali sciolte in quel cielo d’amore
vestito di candide nuvole ,
là…  dove i nostri cuori cantano d’amore. 

 
Un angelo per te
 
 
 
 
Il mio angelo ti manderò gli dirò il tuo nome
così che possa trovarti nella notte. 
Vola da lei  e veglia sul suo sonno,
stingila a te ,sempre , senza lasciarla mai,
e quando spunta il sole svegliala con un bacio
dicendole  "ti voglio bene".
Angelo stalle vicino per tutti i giorni a venire,
e quando la vedrai piangere dagli la forza di lottare,
falle una carezza e trasforma sue lacrime in sorrisi,
ricordale che è speciale e meravigliosa ,
stalle vicino e quando penserà di essere sola
stringila al tuo cuore e sussurra al suo
orecchio "ti voglio bene"
 
 
 
 
 
Annunci

Informazioni su destracombattente

Se potrò impedire a un cuore di spezzarsi non avrò vissuto invano. Se allevierò il dolore di una vita o guarirò una pena o aiuterò un pettirosso caduto a rientrare nel nido non avrò vissuto invano. Emily Dickinson
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

31 risposte a Per voi

  1. giovanna ha detto:

    Ciao Vito  vorrei allora dire e quando nascono e vengono gettati?Forse è meglio?
    Non approvolo l\’aborto libero e usato come anticoncezionale  ma neppure togliere una legge giusta
    combattuta e sofferta
    Riporterò anche nel blog che hai menzionato lo stesso commento  perchè trovo disgustoso usare questo per far politica
    Un sorriso per te

  2. Nicoletta ha detto:

    Sono d\’accordo su quello che dice Giovanna.Un bacio e una dolce serata.

  3. Orietta ha detto:

    Sono d\’accordo anche io con Giovanna, certo usare l\’aborto come anticoncezionale no, però neanche condannare chi lo pratica magari per motivi che magari gente che sta al di fuori non può capire. E\’ giusto quando si dice che una cosa per provarla ci si deve passare. Sono sicura che anche se una donna abortisce volontariamente…rimarrà segnata per tutta la vita.
    Un bacio Vito.

  4. Amelia ha detto:

    By Amelia – caro amico mio … quando si è innamorati basta un piccolo litigio per sentirsi tristi … è normale … è umano … questo non vuole dire essere deboli … ti auguro che tutto si risolva al più presto … un bacione :***

  5. xx ha detto:

    Nulla,Vito..qualche amarezza,qualche nube,che però va dissipandosi.Cmq,che bello,averti ritrovato e riletto!Sei sempre carinissimo.Un abbraccio e buon week end.

  6. francesca ha detto:

    buon fine settimana kiss

  7. Giulia ha detto:

    Sempre bello ritornare tra le tue pagine…
     
    Buon fine settimana dolce amico
     
    un bacio
     
    Giulia

  8. .... ha detto:

    Ti ringrazio per la tua gentile visita vito, e per le tue parole. Il tuo mondo è molto dolce. I sentieri del cuore sono spesso pericolosi, ma vale la pena prendere il suo cavallo e abandonnarsi ad una passegiata attravero questi sentieri. Ti auguro con tutto il cuore che l\’amore che scrivi circonda in eterno ogni giorno della tua vità. Per quanto riguarda l\’aborto volontario, io sono contro. Sembrerò all\’antica, ma penso a tutte le donne che non possono avere figli, o che perdono un figlio di un aborto spontaneo e mai voluto.
    Un abbraccio anche a te. Torna quando vuoi.

  9. Sonia ha detto:

    Ciao..forse sarò ripetitiva,ma il tuo blog è molto bello..
    La canzone di sottofondo poi…è bellissima…
    Complimenti 🙂
    Buona domenica
    Skizza!

  10. Saretta ha detto:

    Ciao passavo di qui per caso hai un blog bellissimo!Complimenti per le
    belle riflessioni e poesie!

  11. Meme ha detto:

    Ciao
    ho letto adesso il tuo commento sul mio blog nuovo
    grazie mille sei stato gentilissimo, mi ha fatto tanto piacere risentirti
    sono in un periodo finalmente felice della mia vita speriamo che continui cosi\’ !!!
     
    un abbraccio forte forte meme

  12. Patrizia M ha detto:

    Ciao sempre bellissime le tue parole, dolci e sensibili.
     
    Riguardo all\’aborto io penso che in determinati casi possa essere giustificato,
    non sono contro l\’aborto se dietro a questa scelta ci sono motivi molto gravi,
    se fatto a scopi terapeutici. L\’aborto assistito ha eliminato il ricorso a quello
    clandestino, molto più rischioso per la donna. Penso solo che spesso si ricorra
    a questa scelta troppo facilmente, ci sono donne che purtroppo (questo è solo
    un mio pensiero) ricorrono all\’aborto solo per liberarsi di quello che considerano
    un fardello, un intoppo lungo il percorso della vita.
    Un saluto e buona settimana
    Patty

  13. NESSUNA ha detto:

    87 ogni minuto…riflettiamoci
     

  14. dolce ha detto:

    ciao cm va? spero tutto bene….
    graziex essere passato da me e x aver lasciato le tue sensazioni e pensieri….. mi fa molto piacere…qualunque sia l\’effetto ke le mie parole riescono a trasmettere…..
    cmq il tuo blog è molto bello….sopratutto le poesie….. ah io ci credo al romaticismo 🙂
    passa a trovarmi quando vuoi sei il benvenuto…un saluto £una…..

  15. dolce ha detto:

    ciao cm va? spero tutto bene….
    grazie x essere passato da me e x aver lasciato le tue sensazioni e pensieri….. mi fa molto piacere…qualunque sia l\’effetto ke le mie parole riescono a trasmettere…..
    cmq il tuo blog è molto bello….sopratutto le poesie….. ah io ci credo al romanticismo 🙂
    passa a trovarmi quando vuoi sei il benvenuto…un saluto £una…..

  16. beba ha detto:

    In primo luogo grazie per la visita :-)Sull\’aborto ho già rischiato polemiche e preferirei non esprimermi.
     
    Gli angeli… non so… però sembra che uno mi abbia trovato e mi accompagni… compare solo quando sente che ne ho bisogno per farmi ricordare dove sto andando 😉

  17. lucrezia ha detto:

    Si credo agli angeli e molte volte me lo sono sentito accanto!!!
    Buona notte dolce Vito, venire qui da te e sempre molto bello e a leggere le tue parole si continua a credere nell\’amore!!!!
    Un abbraccio…lucrezia…
     

  18. Susanna ha detto:

    Ho sempre il mio angelo accanto: lui mi ascolta e mi protegge. A volte, riesco a sentire le sue parole.
    Mi sento amata….

  19. Linarella ha detto:

    Si io credo agli ANGELI e ognuno di noi ne abbiamo uno e ciascuno di loro hanno un nome ,
    il mio si chiama "Haamiah" se vuoi sapere il nome del tuo Angelo
    puoi mandami la tua data di nascita e te lo diro,
    tante belle cose
    bisous
    Raffaella

  20. Icarus ha detto:

    Ciao,
    mi permetto di lasciarti l’inizio del mio romanzo, “La memoria al di là del mare” (di Devis Bellucci, Giraldi Editore). E tu magari dirai: “E chi se ne frega?”…
    E’ un modo come un altro per lasciarti qualcosa che per me è prezioso. In più non ci guadagno nulla, almeno in termini economici. Tutti i miei diritti d’autore saranno finalizzati a progetti di sostegno e sviluppo sociale, proprio perché questa storia è nata a San Paolo, in Brasile, ai bordi delle favelas, sotto gli aquiloni. Una nota: trattandosi di un piccolo editore, è ben difficile trovare il libro in libreria senza ordinarlo. Chi lo desidera lo può ordinare in ogni libreria o su http://www.ibs.it e arriva.
    Buona giornata!
    Devis
     
    A chiunque renda d’oro il proprio tempo riempiendo la terra d’immagini.
     
    «Perché la memoria?», mi chiedesti che eravamo affacciati sul Guadalquivir. Sembrava sfinito, una vena aperta trascorsa la vita. Avevamo ancora addosso il fiato di Cordoba, che sapeva di fontanelle come trecce di perle, e l’incenso fresco della Mesquita era fra le tue labbra coperte dal tramonto.
    Indugiammo a lungo, con gli spiragli di persiana che ci facevano astratti, nella stanza a mezzogiorno che dava sul patio. Saremmo andati presto, e la padrona della pensione ci salutò come fossimo suoi figli, con un bacio che mi lasciò la macchia.
    La fila delle orme, lungo la spiaggia di Guincho, era lo strascico d’una qualche vecchiaia. Il vento, quella mattina, rapiva le dune e scolpiva l’acqua a scacchiera. Mancava solo un pugno di legionari, accampati tra i promontori, ad assopirsi lungo i tuoi capelli nella notte, quand’erano una seconda pelle. Ecco, che svista fu costruire case di cenere e specchi, tralasciando i tempi del cuore…
     
    Forse non ricordi le città disciolte, come quanto rimane della povera Sagunto, trascorsi uomini, amori e guerre. Brillava di sole e calce, ferita nella polvere. Il caldo tropicale portava i versi degli animali da un mare non troppo distante, da una sottana vivida pirite come le onde di Favignana. Pensai che quel mare non si potesse attraversare, e scivolai accanto ad un fico d’India, che ridemmo come matti sotto quel cielo striato.
    Era lontano il Sud America, ma identica l’asprezza delle strade mangiate di ruggine, travolte da formicai giganti quanto vulcani. I campi dei “Sem terra” mi sembrarono epici nel dramma, come fuggiaschi d’un esercito o indiani delle praterie. I bambini nuotavano nel fiume, selvaggi ed impassibili quanto la natura sotto i piedi dei soldati. Io, guardandomi le mani, sentivo pace e colpa, e non capivo.
    Infine, ecco il sapore caldo della leggerezza, mentre disteso al sole, sopra il tetto, leggevo Montale o Garcia Marquez, e ci fissavo assonnati oltre il confine, come da un satellite. San Paolo era un grande fiore rosa, e noi… Due chicchi periferici fra un mondo d’aquiloni. Il nostro lo regalai, e rimandammo di farlo volare.
     
    Mi spostai di poco e vidi l’alta ombra della torre di Modena, con la sua piazza. Alle mie spalle m’aspettavi, e partimmo sotto i portici in un’afa più che nota. Pensai allora che era bello quando ci intristivano le stesse cose, come le librerie fuori mano, quelle in cui non entra mai nessuno[…]
     
     
    © Giraldi Editore 2007
    http://www.devisbellucci.it
     

  21. solima ha detto:

    sono un po\’ acida e lo so\’, meglio un aborto volontario che un figlio che NON vuoi!!!!!!

  22. Cinzia ha detto:

    Ciao Vito, complimenti scrivi delle parole bellissime.
    Colgo l\’occasione per dirti che spesso una donna è
    costretta a fare l\’aborto terapeutico, anche se,
    credimi, sarà una ferita dolorosa, profonda, incancellabile
    che si porterà dentro di sé per tutta la vita.
    Se desideri ti faccio conoscere bambini che sono stati rianimati
    ed oggi sono in uno stato vegetativo. Mettiti nei panni di questi
    bambini e dei loro genitori.  Ricevono aiuti adeguati
    dallo Stato nel rispetto della loro dignità di vita?
    A presto
    ciao Cinzia

  23. mare foreman ha detto:

      Ciao Vito
     
     
    scusami se nn riesco a scriverti ma sto imparando solo adesso ad entrare nel mio stesso blog con l\’aiuto di una amica..tanti cari auguri a te e famiglia di Serena Pasqua ciao

  24. Loredana ha detto:

    non si può commentare,come non si può giudicare
    ogni donna una storia,ogni donna una scelta,ogni donna un dolore
    un dolore che non avrà mai fine
    un dolore che riaffiorerà ogni qual volta si vedrà un bambino,un\’adolescente ,un uomo
    un dolore che non si può spiegare
    un dolore tuo,suo di chichessia
    ma un dolore profondo

  25. FeLiNa ha detto:

    …grazie per il COMMENTO E IL SOSTEGNO…
    ma l\’ANSIA RIMANE PER LA GIORNATA CHE INESORABILMENTE VERRÀ…
    ma io ho FATTO QUEL KE RITENEVO GIUSTO..DICENDOLO AL CAPO DEL PERSONALE..
    nn ce LA FACCIO DA SOLA, contro troppe persone..nn solo UNA..
    poi il FATTO KE IO VALGO..è tutto DA VEDERE..
    è un LAVORO COMPLETAMENTE NUOVO PER ME..dunque come vuoi ke possa rubargli il PRESTIGIO?
    Poi è un LAVORO TEMPORANEO, COME DETTO E PURE A TERMINE X TUTTI QUANTI
    xkè viene spostato in un altra regione della Svizzera ma molto lontano……..DUNQUE…..
    NON SO……
    MANDAMI UN ANGELO PER STANOTTE..KE POSSA AVERE UNA NOTTE SERENA♥…
    ho solo BISOGNO DI RIPOSARE DAVVERO E SVEGLIARMI DOMATTINP più IN FORMA E STAR MEGLIO…
    visto KE ALTRIMENTI INIZIO LA GIORNATA VEDENDO L\’ORA DI FINIRE E POI MI GUASTO LE ORE LIBERE COSì……..
    nel pensiero di quel ke verrà………
    BACIONI♥
    ti farò sapere………….GRAZIE ANCORA!

  26. la carla fracci della ha detto:

    ciao Vito, il tuo blog trabocca di romanticismo e mi piace molto, così come mi fa piacere averti per amico, spero che mi perdonerai se mi esprimo anche io sull\’aborto, è un argomento molto ma molto scottante e ogni volta vado in bestia se sento cose che non mi vanno giù.
    io credo che si debba evitare di dire. pensate a chi non può averli, o chi li perde spontaneamente, o che si deve riflettere sul numero degli aborti nel mondo, tutti questi commenti ci stanno come i cavoli a merenda secondo me, si parla tanto per parlare senza riflettere sulla serietà del problema.perchè non si pensa a tutte le donne che ancora vivono invece, perchè possono  abortire in ospedale invece di morire per mano delle mammane?
    siamo tutti coraggiosi ed eroi? ho i miei dubbi, anche io sono contraria all\’aborto, ma meglio un aborto che un bimbo morto nel cassonetto, meglio un aborto che un altro bimbo magari handicappato grave o vegetale(e sfido chiunque lo venga a sapere prima, se si sente così coraggioso da metterlo al mondo in questo mondo,), perchè la società non è pronta ad accettare o a curare o ad aiutare chi è in diffficoltà, e pronta solo a pontificare, ma al momento opportuno sei lasciato solo.
    bisogna ricordare che una donna che arriva ad un passo simile, avrà ferite per tutta la vita, se lo fa, avrà dei motivi serissimi, quindi non si deve giudicare, ne\’ pontificare, ne\’ condannare nessuno.
    scusami lo sfogo, ma è un argomento su cui non riesco a stare zitta, e sarebbe lunghissimo il dire su questo.
    ma ora ti lascio un abbraccio e una buona notte.

  27. la carla fracci della ha detto:

    dimenticavo di dirti caro Vito, che io ho una figlia gravemente handicappata, se parlo e con cognizione, io non potrei fare a meno della mia bambina, che ho fatto sana e che mi è stata danneggiata a vita dal vaccino antipolio, ma so cosa significa combattere ogni giorno contro tutto e contro tutti in questa società di m…..a, se sei una persona con disabilità, quindi ti dico che, se una povera disgraziata magari viene a sapere di avere un figlio gravemente malato e condannato ad una vita che non è vita, qualcuno può condannarla se decide di abortire? io credo di no, non ci sono santi ne martiri mi pare in questa terra.
    ancora ciao

  28. Dani ha detto:

    Ciao, nn so se è l\’orario o la canzone struggente complice… so solo che leggere queste parole mi
    commuove… e ho un nodo in gola che nn vuol sciogliersi….
    Sei molto bravo a procurare Emozioni… Grazie
    Un abbraccio
    Dani
     

  29. Max ha detto:

    ciao Vito leggo spesso i tuoi commenti nei blog amici e mi son detto;perchè non passare a salutarlo e così ho fatto,poi arrivato qui mi son letto alcuni tuoi post tra l\’altro molto intensi e mi complimento per il tuo stile di scrittura mi piace è scorrevole piacevole e ha una base in cui anchio credo il Romanticismo.Quindi esco contento di questo mio passaggio e ti saluto caro Vito buona serata.
       Massimo.

  30. ℓα∂у ha detto:

    complimenti.. ogni volta che passo rimango senza parole.. viva il romanticismo e viva l\’amore e quelle persone che cm te ancora ci credono… ciao ciao!

  31. Lussy ha detto:

    GRAZIE X LE BELLE PAROLE SEI MOLTO ROMANTICO PERSONE COME TE SONO POKE AL MONDO E MOLTI NN CREDONO ALL AMORE WW L AMORE WW LA VITA CIAO CIAO ABBRACCIO AFFETTUOSO LUSSY

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...